Corso - 25/10/2022

RSPP / ASPP modulo C

Corso obbligatorio per la formazione di Responsabili e Addetti al Servizio Prevenzione e Protezione aziendale

ADESIONI ENTRO IL 18 ottobre

Crediti Formativi

quelli previsti dalla normativa

 

Programma

 

 

UNITÀ DIDATTICA C1 – 8 ore

Obiettivi formativi

Contenuti del Modulo

Presentazione e apertura del corso

Conoscere gli obiettivi, i contenuti e le modalità didattiche del Modulo.

Gli obiettivi didattici del Modulo.

L’articolazione del corso in termini di programmazione.

Le metodologie impiegate.

Il ruolo e la partecipazione dello staff.

Le informazioni organizzative.

Presentazione dei partecipanti.

Ruolo dell’informazione e della formazione

Evidenziare la stretta connessione e coerenza tra il documento di valutazione dei rischi e la predisposizione dei piani della informazione e formazione.

 

Effettuare una ampia panoramica delle metodologie e degli strumenti disponibili per realizzare una corretta informazione sul posto di lavoro.

 

Conoscere le metodologie didattiche utilizzabili per le diverse esigenze formative e i principali elementi della progettazione didattica.

Dalla valutazione dei rischi alla predisposizione dei piani di informazione e formazione in azienda (d.lgs. n. 81/2008 e altre direttive europee).

Le fonti informative su salute e sicurezza del lavoro.

Metodologie per una corretta informazione in azienda (riunioni, gruppi di lavoro specifici, conferenze, seminari informativi, ecc.). Strumenti di informazione su salute e sicurezza sul lavoro (circolari, cartellonistica, opuscoli, audiovisivi, avvisi, news, sistemi in rete, ecc.).

La formazione: il concetto di apprendimento.

Le metodologie didattiche attive: analisi e presentazione delle principali metodologie utilizzate nell’andragogia.

Elementi di progettazione didattica: analisi del fabbisogno, definizione degli obiettivi didattici, scelta dei contenuti in funzione degli obiettivi, metodologie didattiche, sistemi di valutazione dei risultati della formazione in azienda.

 

 

 

 

 

UNITÀ DIDATTICA C2 – 8 ore

Obiettivi formativi

Contenuti del Modulo

Organizzazione e sistemi di gestione

 

 

 

Conoscere la struttura di un SGSL secondo le principali normative.

 

 

 

 

 

Organizzare il coordinamento dei processi amministrativi interni (capitolati, specifiche prestazionali di beni e servizi) ed esterni dell’azienda che hanno impatto sui rischi introdotti.

 

 

Conoscere i principali elementi di “organizzazione aziendale”.

La valutazione del rischio come:

- processo di pianificazione della prevenzione;

- conoscenza del sistema di organizzazione aziendale come base per l’individuazione e l’analisi dei rischi con particolare riferimento ad obblighi, responsabilità e deleghe funzionali ed organizzative;

- elaborazione di metodi per il controllo della efficacia ed efficienza nel tempo dei provvedimenti di sicurezza adottati.

 

Il sistema di gestione della sicurezza: linee guida UNI-INAIL integrazione confronto con norme e standard (OSHAS 18001, ISO, ecc.).

 

Il processo del miglioramento continuo.

 

Organizzazione e gestione integrata:

- sinergie tra i sistemi di gestione qualità (ISO 9001), ambiente (ISO 14001), sicurezza (OHSAS 18001);

- procedure semplificate MOG (d.m. 13/02/2014);

- attività tecnico amministrative (capitolati, percorsi amministrativi, aspetti economici);

- programma, pianificazione e organizzazione della manutenzione ordinaria e straordinaria.

La responsabilità amministrativa delle persone giuridiche (d.lgs. n. 231/2001): ambito di operatività e effetti giuridici (art. 9 legge n. 123/2007).

 

 

 

 

 

UNITÀ DIDATTICA C3 – 4 ore

Obiettivi formativi

Contenuti del Modulo

Il sistema delle relazioni e della comunicazione

Identificare il sistema di relazioni interno/esterno tra i diversi soggetti della prevenzione e il flusso comunicativo.

Illustrare sia i concetti e i principi della comunicazione sia i metodi e le tecniche finalizzate alla migliore efficacia della comunicazione per la sicurezza.

Gestire efficacemente la riunione periodica per meglio valutare le condizioni di salute e sicurezza del posto di lavoro e per monitorare l’attuazione delle eventuali decisioni adottate al riguardo.

Il sistema delle relazioni: RLS, datore di lavoro, medico competente, lavoratori, enti pubblici, fornitori, lavoratori autonomi, appaltatori, ecc.

Caratteristiche e obiettivi che incidono sulle relazioni.

Ruolo della comunicazione nelle diverse situazioni di lavoro. Individuazione dei punti di consenso e disaccordo per mediare le varie posizioni.

Cenni ai metodi, tecniche e strumenti della comunicazione.

La rete di comunicazione in azienda.

Gestione degli incontri di lavoro e della riunione periodica.

Chiusura della riunione e pianificazione delle attività.

Attività post-riunione.

La percezione individuale dei rischi.

Aspetti sindacali

Comprendere cosa si intende per relazioni sindacali.

Elementi di contatto e differenziazioni fra relazioni sindacali e sistema della sicurezza

Negoziazione e gestione delle relazioni sindacali.

Art. 9 della legge n. 300/1970.

Rapporto fra gestione della sicurezza e aspetti sindacali.

Criticità e punti di forza.

 

 

 

 

 

UNITÀ DIDATTICA C4 – 4 ore

Obiettivi formativi

Contenuti del Modulo

Benessere organizzativo compresi i fattori di natura ergonomica e da stress lavoro correlato

Conoscere gli elementi relativi allo stress da lavoro correlato in funzione del benessere aziendale. Conoscere i principi base legati alla motivazione delle persone.

Cultura della sicurezza:

- analisi del clima aziendale;

- elementi fondamentali per comprendere il ruolo dei bisogni nello sviluppo della motivazione delle persone.

Benessere organizzativo:

- motivazione, collaborazione, corretta circolazione delle informazioni, analisi delle relazioni, gestione del conflitto;

- fattori di natura ergonomica e stress lavoro correlato.

Team building:

- aspetti metodologici per la gestione del team building finalizzato al benessere organizzativo.

 

 

 

 

 

 

 

Destinatari

Rspp / Aspp di nuova nomina o che intendono formarsi per tale ruolo

 

Requisiti minimi di partecipazione

aver frequentato il modulo A

 

Durata

24.00 ore

 

Quota di adesione:

430,00 + IVA per le aziende associate a Confindustria Mantova

490,00 + IVA

 

Date e Sedi di svolgimento

25/10/2022 08.30-17.00 presso Unione

27/10/2022 08.30-17.00 presso Unione

03/11/2022 08.30-17.00 presso Unione

 

ASSOSERVIZI MANTOVA SRL
46100 Mantova - Via Portazzolo 9
telefono: 0376 2371 fax: 0376 365864
E-mail: formazione@assind.mn.it
Pec: assoservizimantova@cert.confindustriamantova.it
Codice Fiscale e P.IVA 01479840207
Cap. Soc. 92.000,00 I.V.
Registro Imprese Mantova n. 01479840207
R.E.A. MN n. 161682